Consiglio Pastorale 19 giugno 2018

VERBALE  DEL CONSIGLIO PASTORALE

Martedì 19 Giugno 2018 alle ore 21, presso i locali della parrocchia, alla presenza di Don Silvio, Don Marcello e di 13 consiglieri, si è riunito il Consiglio Pastorale al fine di organizzare i festeggiamenti per il 50° anno della dedicazione della nostra  chiesa “Natività di Maria Vergine”  progettata dall’architetto Giovanni Boschis.

La prima pietra fu posta l’8 dicembre del 1963; nel 1966 il Vescovo di Susa, Monsignor Giuseppe Garneri la aprì al culto e l’8 settembre del 1968 venne a consacrarla.

Dopo aver ascoltato e valutato  con attenzione le proposte fatte da alcuni consiglieri, si è deciso quanto segue:

  • Il 9 Settembre 2018 si farà la festa del 50° della dedicazione con la presenza del Vescovo Mons. Alfonso Badini Confalonieri, che presiederà la celebrazione eucaristica. Seguirà un pranzo comunitario, preparato e servito da un catering che si occuperà anche di procurare le strutture necessarie. L’invito a partecipare sarà rivolto a tutti i parrocchiani.
  • In Settembre o Ottobre 2018, in chiesa, si terrà una serata rievocativa durante la quale verranno proiettate fotografie relative alla costruzione della chiesa, intercalate da inni mariani e da alcune testimonianze di coloro che hanno visto i momenti della costruzione della nostra chiesa. Si è pensato di rivolgersi a Giuseppe Giacone per quanto concerne il materiale d’archivio, a Gianluca Morando per le proiezioni e ad Anna Olivero per presentare la serata.
  • Si è formato un Comitato composto da quattro consiglieri: Vanni Olivero, Chiara Bertolo, Anna Olivero e Silvano Bertolo che avrà il compito di organizzare i due eventi. La prima riunione del comitato è stata fissata per il 5 Luglio 2018. Chi desiderasse dare il proprio contributo per la serata, può rivolgersi ai membri del suddetto Comitato.

 

  • Per la Festa della “Madonna della neve” che quest’anno cade in giorno di domenica, si è deciso che la Messa parrocchiale delle ore 11:00 sarà celebrata non in chiesa parrocchiale, ma nella cappella stessa della Madonna della Neve, a Borgata Bertolo.

 

  • Simona Carriglio ed Edoardo Manzotti, rappresentanti del Gruppo Scout di Almese, hanno sottoposto all’attenzione del Consiglio Pastorale  una questione assai spinosa riguardante la ristrutturazione e messa a norma della “Casa dell’amicizia”. Attualmente il gruppo scout utilizza la casa per le sue attività e si occupa anche della gestione della struttura , ma desidererebbe che la comunità almesina utilizzasse di più questa casa iniziando  a vedere questa struttura parrocchiale come un luogo prezioso nel quale ospitare gruppi di preghiera e momenti di festa e di incontro. La spesa necessaria per affrontare i lavori sarà ingente e non può essere addossata alla Parrocchia che già deve affrontare notevoli spese ordinarie e straordinarie. Il Parroco, accogliendo le richieste degli scout, si è detto disposto, qualora fosse possibile, a richiedere i finanziamenti necessari a banche ed enti . L’architetto  Stefano Bruno si è detto disponibile  ad occuparsi della progettazione degli interventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *